Design dell’unione Europea

Tramite i  disegni e i modelli si protegge  l’aspetto esteriore di un prodotto, la sua forma, uno speciale ornamento o decorazione: ai fini della registrazione non è richiesta un particolare gradevolezza estetica,  trattandosi a ben vedere di una valutazione puramente soggettiva, ma devono sussistere i requisiti della  novità e del carattere individuale.

Ciò che può essere tutelato mediante registrazione con i disegni e modelli è dunque solo la resa puramente estetica,  e non invece il suo aspetto funzionale.

Richiedenti

Chiunque può presentare domanda per il deposito del design italiano:  sia una persona fisica che giuridica, italiana o straniera

Requisiti

Ai fini della registrazione il  design ( oltre che lecito), deve essere nuovo: vale a dire che, anteriormente alla data di deposito,   nessun modello ad esso identico deve essere stato divulgato.  La legge ammette però un così detto “  periodo di grazia “ e pertanto non toglie la novità l’eventuale  divulgazione del disegno o  modello  nei dodici mesi precedenti la data di deposito della domanda di registrazione Italiana.

Infine  il modello, deve avere carattere individuale, in sostanza qualcosa che – agli occhi del c.d. utilizzatore informato –  lo differenzi rispetto a quanto sia già stato reso pubblico  in quel settore prima della domanda di registrazione del modello stesso.

Registrazioni design (modello o disegno) multiple

Con un’unica domanda si possono depositare più modelli appartenenti alla stessa categoria merceologica secondo la classificazione di Locarno, usufruendo di una tassazione agevolata: in questo  modo  si può riuscire ad esempio a proteggere un proprio progetto in tutte le sue possibili varianti  con notevole risparmio di tempi e costi.

Diritti conferiti dal modello o disegno

Il modello o disegno conferisce al suo titolare il  diritto di utilizzarlo in maniera esclusiva e nel contempo di  vietare a terzi l’utilizzazione  senza il suo consenso. 

Presentazione della domanda

Il deposito del design all’UIBM ( Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) viene effettuato online. Al termine della procedura  viene rilasciato immediatamente il numero di deposito, identificativo della domanda presentata.

Priorità

E possibile rivendicare   la priorità di una domanda  di disegno o modello depositata nei sei mesi precedenti in uno dei Paesi aderenti alla Convenzione di Parigi per la protezione della proprietà industriale

Durata di protezione

Il diritto sul design (modello o disegno) dura  5 anni dalla data di deposito,  ed è rinnovabile fino ad un massimo di 25 anni.

Studio Fiammenghi Fiammenghi

Contattaci senza impegno

Ho letto e accetto la vostra informativa sulla privacy e cookie policy

Logo Fiammenghi Fiammenghi footer

Lo studio Fiammenghi - Fiammenghi è un'associazione professionale di consulenza tecnica legale nel campo della proprietà industriale.

Contatti

Fiammenghi-Fiammenghi srl -  Via delle Quattro Fontane, 31, Roma - P. IVA: 14499291004 -  Privacy e Cookie Policy - Powered by Xonex Web Agency